• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Mercoledì 18 Ott 2017
modulo-azienda-multifunzion modulo-azienda-multifunzion modulo-azienda-multifunzion

Home AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA Orto-giardino biologico
Orto-giardino biologico PDF Stampa E-mail

Organizzato in due spazi, uno produttivo volto all’outosostentamento dell’azienda e l’altro più didattico, il nostro orto-giardino è un luogo di scoperta inedita di tutto ciò che è domestico e selvatico, un rifugio vivente di biodiversità: quella dei frutti e dei semi antichi, profumati, buoni, medicinali, indigeni; quella degli animali abitanti delle piante e del terreno; quella dei ricordi, degli incontri, delle memorie.



E’ un orto biologico produttivo ma anche didattico, terapeutico, comunitario, solidale e di pace, in antitesi agli orti di guerra. Nell’orto-giardino piantiamo, seminiamo e raccogliamo secondo i cicli stagionali, utilizziamo il compost autoprodotto ed il letame dei nostri animali per concimare ed un piccolo semenzaio per preparare le piantine delle verdure. Seguiamo con cura le piante attendendo ai loro bisogni d'acqua grazie all’impianto di raccolta delle acque piovane, facciamo la rotazione fra le colture e realizzeremo piccoli aiuole a mandala rialzate sperimentando anche i principi dell’agricoltura sinergica e biodinamica che evita di rivoltare e compattare il terreno, tiene la superficie del suolo sempre coperta ed utilizza le erbe officinali per difendere le piante e per aumentare la fertilità del suolo. Nell’orto trovano posto anche mangiatorie e nidi artificiali per uccelli, insetti utili e micro mammiferi; l’area del compostaggio, lo stagno, il pollaio e la casa tra gli alberi con un osservatorio per la biodiversità. La recinzione è un esempio di gestione dell'attività agricola compatibile con la fauna selvatica; piccole installazioni con reperti naturali, salutapasseri, sentieri sensoriali, pacciamature e bordure fatte di canne e rami di scarto abbelliscono il contesto.   
L’orto-giardino è un paesaggio in miniatura strettamente legato al paesaggio circostante con un’inaspettata varietà e complessità di micro-giardini naturali: non solo piante ed animali ma anche volti umani dalle rughe di terra, racconti grafici e fotografici della memoria contadina e montana dei Sibillini (ORTOgrafie).
 

Newsletter

Iscrivendoti alla Newsletter della Quercia della Memoria riceverai periodicamente notizie sulle attività, le iniziative i programmi educativi.

loghi_footer

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per avere più informazioni sui cookie accedi alla sezione Per saperne di più.

Per proseguire: .

EU Cookie Directive Module Information