• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Giovedì 14 Dic 2017
modulo-azienda-multifunzion modulo-azienda-multifunzion modulo-azienda-multifunzion

Home COS'È L'ECOMUSEO L'arboreto antico
L'arboreto antico PDF Stampa E-mail

“La Quercia della Memoria” coltiva e trasforma antiche varietà di frutti, spesso dimenticati, come la mela rosa dei Sibillini, il sambuco, la mela cotogna e la pera cotogna, il melograno.


Dalla trasformazione dei frutti nascono delle particolari confetture prodotte unicamente dalla frutta raccolta nella nostra azienda o spontaneamente (confettura alle bacche di rosa canina, al sambuco ed alle ciliegie). Sono prodotte in modo artigianale dalla raccolta manuale alla preparazione e confezionamento, unicamente con frutta fresca e zucchero di canna biologico del commercio equo e solidale e con proporzioni variabili di zucchero a seconda del tipo di frutta.  Accanto al vecchio frutteto aziendale nel 2003 abbiamo messo a dimora nuove piante di frutta scegliendo e recuperando fra varietà antiche e vecchie varietà di mele, pere, fichi, albicocche, pesche, susine, ciliegie e kaki. Interessante è la presenza anche di biricoccoli, cornioli, noccioli, ciliegie selvatiche e nespoli visitabili nell’area didattica aziendale, connessa al CREDIA WWF e denominata “Aula di Ecologia all’Aperto”.
 

Newsletter

Iscrivendoti alla Newsletter della Quercia della Memoria riceverai periodicamente notizie sulle attività, le iniziative i programmi educativi.

loghi_footer

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per avere più informazioni sui cookie accedi alla sezione Per saperne di più.

Per proseguire: .

EU Cookie Directive Module Information